Il viaggio di Kim in Russia: accolto da Shoigu a Vladivostok

0
34
il-viaggio-di-kim-in-russia:-accolto-da-shoigu-a-vladivostok
Il viaggio di Kim in Russia: accolto da Shoigu a Vladivostok

Con il ministro della Difesa fa il tour di una nave da guerra

Roma, 16 set. (askanews) – Continua il viaggio carico di onori del dittatore nordcoreano Kim Jong-un nell’estremo oriente della Russia: oggi approdato a Vladivostok dove è stato accolto dal ministro della Difesa di Mosca, Sergei Shoigu. Shoigu ha guidato Kim a bordo della fregata Maresciallo Shaposhnikov. Il segnale all’Occidente è chiaro: la cooperazione militare fra i due paesi benché proibita dalle risoluzioni dell’Onu può diventare realtà. Allo stesso tempo, il Cremlino fa sapere di non aver firmato al momento nessun accordo con Pyonyang e che non ci sarebbero progetti per firmarne.Non è chiaro quindi se la calorosa accoglienza a Kim è solo di facciata. E’ difficile capire cosa uscirà da questo viaggio così seguito e in particolare rispetto a quello che più preoccupa il mondo occidentale, la possibile vendita di munizioni e armi nordcoreane a Mosca per l’offensiva sul fronte ucraino. La Corea del Nord è colpita da sanzioni Onu per il suo programma nucleare, e il presidente russo Vladimir Putin non può lasciare il paese perché oggetto di un mandato di cattura internazionale. L’incontro fra Kim e Putin infatti si è svolto mercoledì scorso al nuovo centro spaziale di Vostochny, in mezzo a scambi di doni. La Corea del Nord vorrebbe anche aiuto nella tecnologia missilistica e per il lancio di satelliti spia; ma ha bisogno anche di aiuti alimentari per la popolazione in crisi mentre Kim persegue i suoi sogni militaristi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here